E-commerce in Cina: formazione e orientamento su panorama digitale

Confermata la seconda edizione del format specialistico in chiave executive di NIBI – Nuovo Istituto di Business Internazionale sull’e-commerce e social media marketing in Cina, consolidato con la partnership scientifica di Netcomm e Asian Studies Group

Il corso (formula intensiva di 20 ore di aula) si terrà presso la sede di NIBI di Promos, Agenzia Specialistica della Camera di Commercio di Milano, in Via Meravigli 7 nei giorni 29-30 settembre e 1 ottobre

corso-nibi-ecommerce-cover

Una tre giorni dove i docenti, già esperti di settore e operanti nelle dinamiche di internazionalizzazione di impresa su mercati esteri porranno l’accento sul sistema di conoscenze e di strumenti necessari per operare sul più vasto mercato di servizi e beni del mondo, quello cinese.

Giulio Finzi, direttore Netcomm, illustrerà lo scenario del mondo dell’e-commerce in termini non solo comparativi ma anche strutturali per permettere la comprensione e la definizione di parametri di creazione e utilizzo di determinati assetti in ottica di internazionalizzazione su Cina.

Paolo Cacciato, presidente Asian Studies Group e già coordinatore del Business Focus su China & far East nella faculty NIBI, focalizzerà l’attenzione su dati di mercato, strategie di comunicazione con casi aziendali esaminati da piattaforme e-commerce e communities cinesi online e attraverso alcune ricerche delineerà il profilo del consumatore medio cinese e le loro modalità predilette di acquisto beni e servizi.

Fra gli obiettivi prefissati dal corso,

  • pianificare e avviare un progetto E-commerce
  • esaminare i nuovi modelli di business attraverso l’analisi degli specifici strumenti digitali dello scenario cinese
  • pianificare strategie di marketing e campagne di comunicazione digitale volte a rafforzare le vendite on line sul mercato cinese

per maggiori informazioni e iscrizioni si prega si consultare il link di riferimento sul sito NIBI

Questo servizio di formazione, data la cooperazione del nostro centro con Asian Studies Group per la sezione orientalistica, rientra nel nostro Piano e Fondo si Sostegno per la Formazione Specialistica e l’Internazionalizzazione, pertanto il corso potrà essere finanziato con l’accesso al nostro servizio di microcredito agevolato a tasso zero.

Per dettagli contattare la nostra segreteria

Missione Vietnam – B2b ad Hanoi durante FoodEXPO 2016

Confermato dal direttivo C.U.P.I. il sostegno di comunicazione e segreteria gestionale nonché di accesso agli strumenti di finanziamento agevolato a tasso zero per il progetto di servizi integrati per il settore Food & Beverage denominato  “Vietnam Business Project – progetto Hanoi” 

cover Vietnam Hanoi

Vietnam Business Project è la prima integrazione di servizi specialistici proposti dallo studio di consulenza ADM-EA per il segmento PMI che include

  • formazione specialistica su dinamiche di internazionalizzazione e di cross cultural management
  • ricerca e consulenza preliminare
  • analisi profilo aziendale ed entry strategy
  • consulenza per riconfigurazione / selezione prodotto,
  • accompagnamento su mercato di destinazione
  • matching diretto con importatori e sviluppo operativo di dinamiche commerciali.

Il progetto vede il coinvolgimento di partner operativi e istituzionali di comprovata esperienza in Italia e in Vietnam fra cui AICE Associazione Italiana per il Commercio Estero e ICHAM Italian Chamber of Commerce in Vietnam.  La parte di formazione specialistica è coordinata da Asian Studies Group Italia in collaborazione con lo studio legale de Masi Taddei Vasoli. Per il segmento Food è consolidata la partnership con EatHealthy LTD da Hanoi per quanto concerne configurazione del contenuto di matching commerciale e supporto operativo al B2b in loco.

E’ possibile consultare il calendario delle attività finalizzate all’accompagnamento e incontro di importatori di settore ad Hanoi nei giorni 7-9 Novembre 2016 al  preposto link

Come attività sostenuta dal nostro Centro tutti i costi relativi alla programmazione (formazione + consulenza + consolidamento lista importatori + accompagnamento e incontro mediato da interprete in loco) sono sostenibili nella formula dilazione a rate a tasso zero senza alcun interesse o spesa di istruttoria  (1500,00 euro in 12 rate da 125,00 euro)

“Vietnam Business Project – progetto Hanoi”  first edition anticipa in modalità sinergica e funzionale la fiera espositiva di settore FoodEXPO in Ho Chi Minh city prevista a seguito del nostro B2b Program. Tale suddivisione di servizi e contenuti permetterà all’azienda partecipante di usufruire di due momenti chiave e diversificati su Hanoi e su Ho Chi Minh per valorizzare prospettive di sviluppo commerciale per il segmento Food & Beverage

Il modulo di iscrizione lo si può richiedere via email a info@adm-ea.com oppure compilando il form sulla pagina preposta

 

Fondo per le Idee e il successo: Servizi di Marketing sostenibile 2.0

Confermata la partnership  C.U.P.I. Centro per l’Unione delle Prospettive Internazionali e Job Group per il consolidamento di un Piano Strategico per i servizi di Marketing assistito a favore della rete di imprese, associazioni e mondo no profit così come  pubbliche amministrazioni introdotte dal nostro Centro in progetti di networking e consulenza strutturale per eventi e progetti.

Screenshot 2016-04-21 14.55.37

Il piano prevede l’accesso a servizi professionali di marketing quali

comunicazione  e visual solutions per ogni settore, grafica, stampa e distribuzione pubblicitaria, servizi di logistica integrati per materiali pubblicitari, merchandising,  coordinamento congressi ed eventi, supporto strutturale per materiali e servizi in fiere espositive,  strategie di posizionamento e comunicazione sul web, pianificazione e progettazione e-commerce (sia in Italia che all’estero), consulenza e sviluppo d’immagine, consolidamento brand.

I servizi saranno interamente  finanziabili attraverso l’accesso al Microcredito per lo Sviluppo Sostenibile messo a disposizione dalla nostra Associazione.

maxresdefault

La prospettiva è quella di rendere immediatamente configurabile una strategia di comunicazione olistica che includa l’aggregazione di servizi diversificati ma funzionali, in contemporanea, per il successo del destinatario e far si che tali servizi siano sostenuti da credito immediatamente disponibile per il nostro assistito, senza la previsione di alcun tasso di interesse sull’erogazione del finanziamento o spesa di istruttoria.

Dal proprio lato, Job Group mette a disposizione una lunga esperienza nel settore della comunicazione d’impresa e un alto livello di specializzazione in contenuti  diversificati attraverso il coinvolgimento di  una rete di marchi propri attraverso cui il gruppo opera per un fitto portfolio di prestigiosi clienti a livello nazionale: dalla stampa, alla logistica e distribuzione, fino alla comunicazione video e pubblicitaria, passando per il mondo del web e della comunicazione di impresa.

Screenshot 2016-04-21 14.55.28

La presenza di Job Group con i propri stores di stampa Imprinting Digitale,  (store principale in Via Montello 20 a Milano zona Moscova Garibaldi) nonché dealers e consulenti marketing  su tutto il territorio nazionale, agevola notevolmente l’accesso al servizio proposto in joint con  il nostro centro e rende ancor più concreta la fruizione del nostro Fondo di finanziamento servizi.

Al Microcredito per lo Sviluppo Sostenibile è garantito l’accesso alle Associazioni e al mondo del no profit spesso escluso da servizi di questo tipo oggi strettamente funzionali per posizionarsi e comunicare in tempo reale con istituzioni, associati e imprese. Alle associazioni è inoltre riservato un particolare tariffario e un programma di consulenza globale che mette a disposizione con un credito di 1500 euro chiavi in mano (erogabile in 5 giorni lavorativi) servizi completi di marketing che includono

  • Flyerpage web con dominio proprio
  • Pagina FB e contratto gestione social network
  • Materiali pubblicitari offline (vele, volantini, biglietti da visita)
  • divise e merchandising
  • Consulenza di immagine e organizzazione evento per campagna tesseramenti.

Per ricevere gratuitamente maggiori informazioni potete compilare il form seguente e sarete ricontattati senza impegno dalla nostra segreteria

Sostegno all’ Internazionalizzazione su Asia orientale – Giappone

Oltre alle attività di ricerca e formazione su Cina che la nostra Associazione  sostiene in Italia in partnership con Centri Studio specializzati, a seguito dell’approvazione del piano  che comprende il Fondo di Sostenibilità alla Formazione dei professionisti e ai servizi all’Internazionalizzazione delle PMI è stato di recente inserito in agenda programmatica la partecipazione in forma singola o collettiva a percorsi strutturati di sviluppo commerciale su Giappone.

Il programma che è agevolato con erogazione di credito agevolato dal Fondo di Sostenibilità prevede l’accesso per le aziende o i professionisti consociati CUPI ad alcune fasi strutturate che riguardano

  • Consulenza guidata e redazione piano di fattibilità operativa – fase preliminare
  • Check aziendale con esamina delle esperienze pregresse su mercato di riferimento e avanzamento di un piano di marketing personalizzato – fase contingente
  • Programma di B2b guidato e di configurazione dei parametri di internazionalizzazione su step plan condiviso con l’azienda e per il perseguimento di obiettivi inseriti nel piano strategico  – fase operativa

Il progetto include anche l’opportunità di aderire su settori strategici per il comparto Made in Italy a programmi di diretta partecipazione come espositore o visitatore (con calendario meeting configurato) alle seguenti iniziative di promozione commerciale su Giappone

Focus JAPAN

International Jewellery Kobe – from 11 May until 13 of May – Kobe

Tokyo World’s Leading Wines – on 16 May – Park Hyatt Tokyo

Beauty World Japan 2016 – from 16 May till 18 of May – Tokyo

HFE – Health and Food Exhibition & Conference – from 18 of May – 20 of May – Tokyo

Interior Lifestyle Tokyo – from 1st of June 3- June – Tokyo

Il programma è condotto in partnership con studi di consulenza specializzati e coinvolge nella dinamica di sportello informativo offerto dal programma le aree di marketing, legal, fiscalità internazionale, logistica, finanziaria, HR, comunicazione con diretto riferimento all’area di trattazione.

E’ possibile richiedere maggiori informazioni compilando il form seguente entro il 31 marzo 2016. L’offerta di partecipazione è rivolta a tutto il territorio nazionale

Strumenti all’Internazionalizzazione – Fondo di Sostenibilità C.U.P.I.

Lo sviluppo degli strumenti di Internazionalizzazione a favore di professionisti e imprese necessita di un supporto non solo in termini di contenuti ma anche di sostenibilità economica.

Il nostro Centro ha da sempre valorizzato dinamiche di networking atte a consolidare cooperazione fra gli operatori dando vita a relazioni funzionali di erogazione servizi in chiave strategica.

Con il 2016 però vogliamo rispondere ad un’esigenza concreta di finanziamento di servizi che riguardino formazione e consulenza preliminare per l’avvio di un processo di internazionalizzazione assistita. Ecco che siamo lieti di presentare il Fondo di Sostenibilità alla Formazione dei professionisti e all’Internazionalizzazione delle PMI

Formazione – perché?

Consulenti, manager, quadri e quanti si trovano in posizione gestionale e strategica devono essere i soggetti primariamente consapevoli di cosa sottenda un progetto di internazionalizzazione con chiarificazione di metodica e contenuti per Paese e Settore di riferimento. Tale preparazione rappresenta un elemento di sostanziale attinenza con l’intero progetto di internazionalizzazione stesso.

Ecco alcuni dei programmi di Formazione che rientrano nel programma finanziabile dal Fondo di Sostenibilità C.U.P.I.

– Formazione Linguistica e Interculturale
– Marketing Strategy e Posizionamento Prodotto
– Logistica  e Supply Chain
– Fiscalità Internazionale
– Diritto Societario e Contrattualistica Internazionale

 

Servizi Preliminari – quali?

L’analisi preliminare che comprenda check-up aziendale ma anche parametri di adattamento prodotto necessari per il mercato di destinazione, così come la scelta stessa del mercato di sbocco con valutazione attenta degli elementi di criticità sono parti che rientrano nella definizione preliminare di servizio di internazionalizzazione.

Ecco alcuni dei servizi preliminari di Internazionalizzazione Assistita che rientrano nel programma finanziabile dal Fondo di Sostenibilità C.U.P.I.

 – Configurazione dei materiali informativi per azione commerciale all’estero
– Studio preliminare di fattibilità operativa e analisi prodotto
– Analisi della competitività
– Parere specialistico su dinamiche di internazionalizzazione in corso
– Servizi accessori alle missioni di impresa all’estero (marketing, comunicazione, interpretariato)
– Coinvolgimento Temporary Management a direzione strategica dell’operazione di entry market
– Programmi di advisory fiscale per posizionamento societario

 

Il Fondo messo a disposizione dal nostro Centro prevede due misure di finanziamento a seconda che il soggetto richiedente sia un libero professionista o un Impresa.
Requisito fondamentale è essere regolarmente membri della nostra Associazione e presentare la definizione di servizio di formazione o internazionalizzazione per cui si desidera ricevere finanziamento.
Il nostro centro provvede poi a selezionare il fornitore del servizio secondo parametri di attendibilità professionale e comprovata qualità del servizio dando precedenza a realtà in partnership con consolidata efficienza dei termini di esercizio.  Il fornitore di servizi selezionato in comune accordo con il nostro assistito riceverà direttamente il contributo attraverso il Fondo messo a disposizione valorizzando così l’esecuzione del servizio.
Il contributo erogato non prevede alcun tasso di interesse né spese di istruttoria aggiunte ed è messo a disposizione da Istituti di Credito selezionati dalla nostra struttura in termini di efficienza e sostegno al Fondo.
Le misure di microcredito previste sono differenti a seconda che la richiesta venga introdotta da un professionista o da un’impresa sia in termini di quantità del credito erogato che delle tempistiche di rimborso del medesimo.
L’accesso al Fondo di Sostenibilità per la Formazione dei Professionisti e l’Internazionalizzazione delle PMI è garantito senza termini di scadenza, completamente a tasso zero e senza spese di istruttoria per le somme previste come credito base e accessibile per tutto il 2016 fatto salvo a limitazioni dichiarate dai partner finanziari del progetto.

Lirica e Cultura Internazionale con Europa e Asia in Musica

CUPI, realtà che sostiene la Carta dei Valori alla Creatività Giovanile  presentata durante la seconda edizione del contest internazionale Switch on Your Creativity alla presenza di Milano EXPO2015, Comune di Milano e Regione Lombardia, consolida la cooperazione sulla divisione territoriale di Lodi per l’organizzazione del Concerto Internazionale, Europa e Asia in Musica alla sua seconda tappa in Italia e prima in Lodi.

Tale tappa è inserita nel filone Musica e Spettacolo del contest Switch on Your Creativity third edition e vedrà il coinvolgimento di giovani talenti da Italia, Cina, Giappone e Corea che sosterranno la partecipazione al contest presentando un repertorio che richiama su molti contributi il tema della Natura (umana, paesaggistica, psicologica, sociale), seguendo il topic corrente del contest dal titolo “Caleidoscopio Natura, L’uomo alla specchio”

L’evento pensato e ideato da Asian Studies Group, associazione gemellata con CUPI, vedrà la partecipazione di cantanti da Italia e Asia si terrà presso Santa Chiara Nuova, location di prestigio e di grande valore storico culturale, già inserita nel Touring Club Italiano.

Il Concerto rientra nella rassegna dal titolo Intercultura e Internazionalismo, Energia e Risorse della Società Contemporanea sostenuto da Regione Lombardia e da Provincia di Lodi all’interno di un bando partecipato da Asian Studies Group per l’assegnazione di contributo a sostegno delle Associazioni di Promozione Sociale.

Europa e Asia in Musica con patrocinio del Comune di Lodi – Assessorato alla Cultura, è un’occasione rara per assistere a un dialogo in musica tra Oriente ed Occidente.

Repertorio giapponese:

Il Paese (Furusato), T. Okano
La canzone della spiaggia (Hamabe no uta), T. Narita

Repertorio coreano:

Nostalgia del Monte Kumgang (Griun Geumgangsan), Y-S. Choi Barcarola Coreana (Betnore), Yong-won Sung / Jo Du Nam

Repertorio cinese:

Quello sono io, Musica da Gu jianfen (古建芬) verso da Xiao Guang (晓光) Nostalgia, musica da Huang yongxi(黄永熙) verso da Mao yu (毛羽)

Repertorio operistico:

Un bel dì vedremo (da Madama Butterfly), G. Puccini
Il segreto per esser felici (da Lucrezia Borgia), G. Donizetti E lucevan le stelle (da Tosca), G. Puccini

E’ sogno o realtà (da Falstaff), G. Verdi

Barcarola (duetto da I Racconti di Hoffman), Offenbach E’ lui adesso…. Dio che nell’alma (da Don Carlo), G. Verdi

INTERPRETI

MAI INABA

Soprano giapponese, si è laureata all’università di musica Musashino in Giappone. Ha vinto un premio speciale “Puccini” del concorso “Giuseppe Di Stefano “. Ha ottenuto una borsa di studio del governo italiano e una del Rotary Club. Ha debuttato tanti ruoli in Giappone e in Italia. Si è esibita anche come attrice protagonista al performance theatre del padiglione giappone di EXPO MILANO 2015

VALENTINA VOLPE

Mezzosoprano, laureata in Relazioni Internazionali e Diplomazia e diplomata presso l’Accademia Teatro alla Scala in autoimprenditorialità e Management dello Spettacolo, ha da sempre coltivato la passione per il canto lirico, studiando prima da privatista e poi in Conservatorio a Padova. Si specializza sotto la guida del tenore Beniamino Prior, ed ora sotto la guida del mezzosoprano Chiara Chialli. Finalista al concorso internazionale della Scuola dell’Opera Italiana del Teatro Comunale di Bologna, ha partecipato alla messa in scena di opere come l’Elisir d’Amore, La Cenerentola, Rigoletto, Barbiere di Siviglia.

YOUNG-GUK LEE

Nasce nel 1983 a Deagu, in Corea del Sud. Dopo la laurea ottenuta presso la Chong-Shin University di Seoul, nel 2013 si trasferisce in Italia per studiare presso il Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Como e la Civica Scuola di Musica “A. Pozzi” di Corsico. È stato finalista al Concorso Internazionale di Canto Lirico “Città di Iseo” e ha ottenuto il premio speciale della giuria al Concorso Lirico “Premio Boni”.

TIAN HAO

Nel giugno del 2010 il giugno Si è avvicinato alla musica da giovanissimo, ha iniziato a studiare canto lirico nel giugno 2010 diplomandosi a pieni voti presso il Conservatorio “XingHai” di Guangzhou in Cina sotto la guida del maestro Yang Yan. Da settembre 2014 studia presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano sotto la guida di Adelina Scarabelli. Ha partecipato a numerosi concorsi e concerti in Cina e in Italia. Nel settembre 2008 ha vinto il terzo premio del concorso nazionale “Bellini” in Cina e ha vinto il secondo premio del 2° concorso “Opera Canto” dei conservatori stabili. Nel 2010 ha partecipato e vinto il concorso di canto lirico della Televisione Cinese Centrale, uno dei concorsi più importante in Cina.

ALBERTO RAVAGNIN

Giovane pianista diplomatosi brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio di Udine e specializzatosi nel corso degli anni in liederistica, musica da camera e musica lirica. Al suo attivo vanta diverse collaborazioni con varie Ensemble cameristiche del Friuli Venezia Giulia e del Trentino. Ha frequentato presso la Scuola di Musica “P. Edo” di Pordenone i corsi di musica da camera sulle sonate per violino e pianoforte di L. v. Beethoven e F. B. Mendelssohn tenuti dal M° Turrin in collaborazione con il violinista Emanuele Baldini. Insegna presso diversi istituti musicali della provincia di Pordenone.

Concerto Lirico di Santa Lucia

Nasce la prima Alliance Internazionale per l’Innovazione e le Reti di eccellenza nel settore formazione

Si parla spesso di reti di impresa e di innovazione sul panorama dei servizi quali caratteristiche di primaria importanza per la valorizzazione di competitività e di sostenibilità dei processi di implemento degli assetti organizzativi. Da sempre il nostro Centro per l’Unione delle Prospettive Internazionali fa di questi elementi contenuto di dibattito e di sviluppo all’interno della propria agenda programmatica, soprattutto per quanto riguarda il filone formazione ed educazione.

Con questa intenzione abbiamo sostenuto la creazione di un dibattito che ha portato al consolidamento di un testo programmatico che fungesse da base per l’avvio di un’attività sinergica in grado di configurare partecipazioni internazionali in un percorso di sharing servizi ed esperienze. Siamo pertanto fieri di annunciare la nascita di Future Vision Education Alliance, un’organizzazione configurata secondo condivisione di intenti con partecipazioni internazionali dal mondo dell’educazione e della formazione specialistica.

image001

C.U.P.I. si fa referente italiano del progetto europeo che attualmente coinvolge diversi interlocutori fra cui: EEC ITIS Malta Tourism & Language Institute di San Gwann Malta, EU Networking Centre di Kobe,  Asian Studies Group di Milano.  Il progetto prevede una linea concreta di condivisione servizi fra cui

  • affiliazione diretta da parte di ogni membro ai servizi offerti dagli altri soggetti partecipanti che sono pertanto condivisi e amplificati fra tutti i soggetti aderenti.
  • creazione di una rete di desk condivisi messi in comune da ogni aderente su vari Pesi d’Europa e nel Mondo
  • creazione e consolidamento di uno standard d’eccellenza che coinvolga metodi, applicazione di innovazione in termini di strumenti, sinergie interdisciplinari a beneficio dei  percorsi formativi inerenti lingue straniere o servizi di formazione specialistica determinando un marchio di qualità che identifichi l’eccellenza dei soggetti aderenti.
  • tutela dei regimi di selezione e di valorizzazione dei soggetti aderenti all’alliance con valorizzazione di un principio di esclusiva per ogni operatore nella messa in rete dei propri servizi
  • abbassamento costi di marketing con un’attenta pratica di contenimento costi in ottica di accesso sostenibile ai servizi
  • incentivazione continuativa ad un dibattito atto a perfezionare contenuti e programmi di educational per consolidare standard di qualità e di innovazione per quanto concerne metodi e definizione di programmi sostenuti su prospettiva comparativa internazionale
  • cooperazione con operatori provenienti dal mondo del placement professionale, agenzie per il lavoro, consulting per carriere e organizzazioni internazionali coinvolte nel dibattito formazione e lavoro
  • adesione a programmi internazionali ed europei di finanziamento a sostegno della missione di definizione ed erogazione qualitativa dei servizi prefissata dall’organizzazione

Alla luce di ciò CUPI si prepara ad ospitare in Italia alcuni dei progetti di FVEA fra cui

  • Corsi di Business English for Executives & Professionals (legati a programmi di formazione specialistica e focus settoriali in inglese)
  • Corsi di English for Specific Purposes
  • Programmi di preparazione a tutte le certificazioni internazionali di lingua inglese con accesso a sessione d’esame all’estero (Malta)
  • Progetti di alternanza scuola / lavoro con placement all’estero per tutti gli Istituti Scolastici (con servizi di homestay a tariffa calmierata)
  • Programmi di internship professionale per laureati all’estero con coinvolgimento di Agenzie per il lavoro e di centri specializzati.

Tali servizi saranno ospitati all’interno della nuova sede didattica C.U.P.I. di Lodi e proposti anche all’interno delle sedi Asian Studies Group a livello nazionale (Milano, Roma, Torino, Padova)  che è partner scientifico di C.U.P.I. oltre che socio sostenitore dell’attività del nostro Centro.

per maggiori informazioni circa l’attività di FVEA in Italia così come maggiori dettagli circa i programmi sovra indicati potete contattare la nostra segreteria CUPI all’indirizzo info@cupiproject.com