Archivi categoria: Formazione – Training

E-commerce in Cina: formazione e orientamento su panorama digitale

Confermata la seconda edizione del format specialistico in chiave executive di NIBI – Nuovo Istituto di Business Internazionale sull’e-commerce e social media marketing in Cina, consolidato con la partnership scientifica di Netcomm e Asian Studies Group

Il corso (formula intensiva di 20 ore di aula) si terrà presso la sede di NIBI di Promos, Agenzia Specialistica della Camera di Commercio di Milano, in Via Meravigli 7 nei giorni 29-30 settembre e 1 ottobre

corso-nibi-ecommerce-cover

Una tre giorni dove i docenti, già esperti di settore e operanti nelle dinamiche di internazionalizzazione di impresa su mercati esteri porranno l’accento sul sistema di conoscenze e di strumenti necessari per operare sul più vasto mercato di servizi e beni del mondo, quello cinese.

Giulio Finzi, direttore Netcomm, illustrerà lo scenario del mondo dell’e-commerce in termini non solo comparativi ma anche strutturali per permettere la comprensione e la definizione di parametri di creazione e utilizzo di determinati assetti in ottica di internazionalizzazione su Cina.

Paolo Cacciato, presidente Asian Studies Group e già coordinatore del Business Focus su China & far East nella faculty NIBI, focalizzerà l’attenzione su dati di mercato, strategie di comunicazione con casi aziendali esaminati da piattaforme e-commerce e communities cinesi online e attraverso alcune ricerche delineerà il profilo del consumatore medio cinese e le loro modalità predilette di acquisto beni e servizi.

Fra gli obiettivi prefissati dal corso,

  • pianificare e avviare un progetto E-commerce
  • esaminare i nuovi modelli di business attraverso l’analisi degli specifici strumenti digitali dello scenario cinese
  • pianificare strategie di marketing e campagne di comunicazione digitale volte a rafforzare le vendite on line sul mercato cinese

per maggiori informazioni e iscrizioni si prega si consultare il link di riferimento sul sito NIBI

Questo servizio di formazione, data la cooperazione del nostro centro con Asian Studies Group per la sezione orientalistica, rientra nel nostro Piano e Fondo si Sostegno per la Formazione Specialistica e l’Internazionalizzazione, pertanto il corso potrà essere finanziato con l’accesso al nostro servizio di microcredito agevolato a tasso zero.

Per dettagli contattare la nostra segreteria

Annunci

Strumenti all’Internazionalizzazione – Fondo di Sostenibilità C.U.P.I.

Lo sviluppo degli strumenti di Internazionalizzazione a favore di professionisti e imprese necessita di un supporto non solo in termini di contenuti ma anche di sostenibilità economica.

Il nostro Centro ha da sempre valorizzato dinamiche di networking atte a consolidare cooperazione fra gli operatori dando vita a relazioni funzionali di erogazione servizi in chiave strategica.

Con il 2016 però vogliamo rispondere ad un’esigenza concreta di finanziamento di servizi che riguardino formazione e consulenza preliminare per l’avvio di un processo di internazionalizzazione assistita. Ecco che siamo lieti di presentare il Fondo di Sostenibilità alla Formazione dei professionisti e all’Internazionalizzazione delle PMI

Formazione – perché?

Consulenti, manager, quadri e quanti si trovano in posizione gestionale e strategica devono essere i soggetti primariamente consapevoli di cosa sottenda un progetto di internazionalizzazione con chiarificazione di metodica e contenuti per Paese e Settore di riferimento. Tale preparazione rappresenta un elemento di sostanziale attinenza con l’intero progetto di internazionalizzazione stesso.

Ecco alcuni dei programmi di Formazione che rientrano nel programma finanziabile dal Fondo di Sostenibilità C.U.P.I.

– Formazione Linguistica e Interculturale
– Marketing Strategy e Posizionamento Prodotto
– Logistica  e Supply Chain
– Fiscalità Internazionale
– Diritto Societario e Contrattualistica Internazionale

 

Servizi Preliminari – quali?

L’analisi preliminare che comprenda check-up aziendale ma anche parametri di adattamento prodotto necessari per il mercato di destinazione, così come la scelta stessa del mercato di sbocco con valutazione attenta degli elementi di criticità sono parti che rientrano nella definizione preliminare di servizio di internazionalizzazione.

Ecco alcuni dei servizi preliminari di Internazionalizzazione Assistita che rientrano nel programma finanziabile dal Fondo di Sostenibilità C.U.P.I.

 – Configurazione dei materiali informativi per azione commerciale all’estero
– Studio preliminare di fattibilità operativa e analisi prodotto
– Analisi della competitività
– Parere specialistico su dinamiche di internazionalizzazione in corso
– Servizi accessori alle missioni di impresa all’estero (marketing, comunicazione, interpretariato)
– Coinvolgimento Temporary Management a direzione strategica dell’operazione di entry market
– Programmi di advisory fiscale per posizionamento societario

 

Il Fondo messo a disposizione dal nostro Centro prevede due misure di finanziamento a seconda che il soggetto richiedente sia un libero professionista o un Impresa.
Requisito fondamentale è essere regolarmente membri della nostra Associazione e presentare la definizione di servizio di formazione o internazionalizzazione per cui si desidera ricevere finanziamento.
Il nostro centro provvede poi a selezionare il fornitore del servizio secondo parametri di attendibilità professionale e comprovata qualità del servizio dando precedenza a realtà in partnership con consolidata efficienza dei termini di esercizio.  Il fornitore di servizi selezionato in comune accordo con il nostro assistito riceverà direttamente il contributo attraverso il Fondo messo a disposizione valorizzando così l’esecuzione del servizio.
Il contributo erogato non prevede alcun tasso di interesse né spese di istruttoria aggiunte ed è messo a disposizione da Istituti di Credito selezionati dalla nostra struttura in termini di efficienza e sostegno al Fondo.
Le misure di microcredito previste sono differenti a seconda che la richiesta venga introdotta da un professionista o da un’impresa sia in termini di quantità del credito erogato che delle tempistiche di rimborso del medesimo.
L’accesso al Fondo di Sostenibilità per la Formazione dei Professionisti e l’Internazionalizzazione delle PMI è garantito senza termini di scadenza, completamente a tasso zero e senza spese di istruttoria per le somme previste come credito base e accessibile per tutto il 2016 fatto salvo a limitazioni dichiarate dai partner finanziari del progetto.

Nasce la prima Alliance Internazionale per l’Innovazione e le Reti di eccellenza nel settore formazione

Si parla spesso di reti di impresa e di innovazione sul panorama dei servizi quali caratteristiche di primaria importanza per la valorizzazione di competitività e di sostenibilità dei processi di implemento degli assetti organizzativi. Da sempre il nostro Centro per l’Unione delle Prospettive Internazionali fa di questi elementi contenuto di dibattito e di sviluppo all’interno della propria agenda programmatica, soprattutto per quanto riguarda il filone formazione ed educazione.

Con questa intenzione abbiamo sostenuto la creazione di un dibattito che ha portato al consolidamento di un testo programmatico che fungesse da base per l’avvio di un’attività sinergica in grado di configurare partecipazioni internazionali in un percorso di sharing servizi ed esperienze. Siamo pertanto fieri di annunciare la nascita di Future Vision Education Alliance, un’organizzazione configurata secondo condivisione di intenti con partecipazioni internazionali dal mondo dell’educazione e della formazione specialistica.

image001

C.U.P.I. si fa referente italiano del progetto europeo che attualmente coinvolge diversi interlocutori fra cui: EEC ITIS Malta Tourism & Language Institute di San Gwann Malta, EU Networking Centre di Kobe,  Asian Studies Group di Milano.  Il progetto prevede una linea concreta di condivisione servizi fra cui

  • affiliazione diretta da parte di ogni membro ai servizi offerti dagli altri soggetti partecipanti che sono pertanto condivisi e amplificati fra tutti i soggetti aderenti.
  • creazione di una rete di desk condivisi messi in comune da ogni aderente su vari Pesi d’Europa e nel Mondo
  • creazione e consolidamento di uno standard d’eccellenza che coinvolga metodi, applicazione di innovazione in termini di strumenti, sinergie interdisciplinari a beneficio dei  percorsi formativi inerenti lingue straniere o servizi di formazione specialistica determinando un marchio di qualità che identifichi l’eccellenza dei soggetti aderenti.
  • tutela dei regimi di selezione e di valorizzazione dei soggetti aderenti all’alliance con valorizzazione di un principio di esclusiva per ogni operatore nella messa in rete dei propri servizi
  • abbassamento costi di marketing con un’attenta pratica di contenimento costi in ottica di accesso sostenibile ai servizi
  • incentivazione continuativa ad un dibattito atto a perfezionare contenuti e programmi di educational per consolidare standard di qualità e di innovazione per quanto concerne metodi e definizione di programmi sostenuti su prospettiva comparativa internazionale
  • cooperazione con operatori provenienti dal mondo del placement professionale, agenzie per il lavoro, consulting per carriere e organizzazioni internazionali coinvolte nel dibattito formazione e lavoro
  • adesione a programmi internazionali ed europei di finanziamento a sostegno della missione di definizione ed erogazione qualitativa dei servizi prefissata dall’organizzazione

Alla luce di ciò CUPI si prepara ad ospitare in Italia alcuni dei progetti di FVEA fra cui

  • Corsi di Business English for Executives & Professionals (legati a programmi di formazione specialistica e focus settoriali in inglese)
  • Corsi di English for Specific Purposes
  • Programmi di preparazione a tutte le certificazioni internazionali di lingua inglese con accesso a sessione d’esame all’estero (Malta)
  • Progetti di alternanza scuola / lavoro con placement all’estero per tutti gli Istituti Scolastici (con servizi di homestay a tariffa calmierata)
  • Programmi di internship professionale per laureati all’estero con coinvolgimento di Agenzie per il lavoro e di centri specializzati.

Tali servizi saranno ospitati all’interno della nuova sede didattica C.U.P.I. di Lodi e proposti anche all’interno delle sedi Asian Studies Group a livello nazionale (Milano, Roma, Torino, Padova)  che è partner scientifico di C.U.P.I. oltre che socio sostenitore dell’attività del nostro Centro.

per maggiori informazioni circa l’attività di FVEA in Italia così come maggiori dettagli circa i programmi sovra indicati potete contattare la nostra segreteria CUPI all’indirizzo info@cupiproject.com

 

Bando moda e digitale: nuove soluzioni tecnologiche per il terziario e la filiera della moda

CUPI è molto lieta di presentare il nuovo bando per l’implementazione di sistemi e soluzioni digitali applicate al settore moda, promosso dalla regione Lombardia.

Il bando prevede la presentazione di un progetto che favorisca l’innovazione del settore dell’economia digitale come possibile leva per stimolare la competitività e il posizionamento imprenditoriale delle aziende del settore moda, anche e soprattutto in vista di Expo 2015. Il bando è aperto a PMI lombarde del settore dell’economia digitale,

in particolare a quelle facenti parte delle divisioni 26, 27, 58, 59, 60, 61, 62, 63 e 73 del codice ATECO 2007.

SETTIMANA MODA DONNA

Quì potrete trovare maggiori informazioni sul bando. Questa opportunità s’inserisce in maniera perfetta all’interno del servizio di comunicazione #FocusExpo, come possibilità per le aziende del territorio di accedere ad un fondo che permetterà loro di implementare degli strumenti di comunicazione che ne favoriranno l’internazionalizzazione, soprattutto durante il periodo di Expo 2015, dove l’afflusso di stranieri e dunque potenziali nuovi clienti sarà enorme.

Riteniamo dunque che sia molto importante per le aziende locali aver la possibilità di far conoscere il proprio brand nel mondo, in modo da favorire una possibile successiva esportazione di quest’ultimo.

Tale processo va iniziato adesso, raccogliendo l’opportunità lanciata da #FocusExpo, così da non trovarsi impreparati di fronte a quella massa di possibili nuovi clienti provenienti dal mondo, che potrebbero poi fare da apriporta verso nuovi mercati.

CUPI propone così ai propri consociati un servizio gratuito di assistenza con esamina preliminare dei servizi offerti dagli operatori inseriti nelle categorie ATECO indicate per pianificare il consolidamento di una modalità organica di servizi finalizzati all’internazionalizzazione del terziario da presentare come oggetto finanziabile per la misura del 50% dal bando regionale

Il servizio verterà nell’individuazione di contenuti utili all’impresa per strutturare un programma assistito di internazionalizzazione dei propri assetti commerciali e gestionali con lo scopo di formulare una proposta finanziabile dal bando e con una particolare attenzione a elementi concernenti

– marketing strategico con implementazione digitale

– cross cultural communication applicata al mondo della comunicazione social online

– sviluppo di strumenti di promozione e vending online ed offline

– formazione personale in termini di diversity management nella governance di programmi di joint- commerciale con operatori esteri

– promotional tools digitali funzionali per B2b assistita in Italia durante EXPO

– mediazione linguistica e sviluppo dipartimento interno nello sviluppo di una strategia di marketing internazionale

– servizi diversificati per realizzazione di eventi e organizzazione sistematica di un programma di intermediazione durante periodo EXPO con supporto di comunicazione, promozione e gestione digitale

Per maggiori informazioni info@cupiproject.com

Eurasia Business Forum 2015

EBF 2015

CUPI, as Exclusive Partnered Centre of EBF’s organizers, is very glad to present the Eurasian Business Forum (EBF), that will be held on April, 23-24, 2015 in Almaty, Kazakhstan. The EBF has become the main part of global business – dialogue and the biggest platform for cooperation of all participants of markets.
Eurasian Business Forum-Exhibition (EBF) – is a platform for communication with international community, showing a country’s openess to business, investments, and commitment of innovation and “green economy”.

The objectives of the forum are:

  • To gather in one place, at one event owners, shareholders and seniors and middle managers of of large companies of 12 priority sectors of Kazakhstan economy and countries near and far abroad.
  • To create a “paradise” for investors, the more favorable conditions for business development, attraction of investments; the best opportunities for foreign investors to enter in the market of Eurasian Economic Union (EAEC).
  • To associate businessmen in the community of like-minded with the help of which they can share experiences, solve problems together and help each other in business development.

The EBF 2014 has gathered more than 500 delegates from 28 countries of the world.
The event will bring together about 1000 participants from Kazakhstan, the CIS and other foreign countries; moreover during the Forum there will be a business exhibition “Kazakhstan Business – 2015” where you can take a look at the new products and solution for developing your business, present your company’s products and services as well. Eurasia Business Forum will be  covered by more than 100 domestic and international media and bloggers.

The participation fee for EBF 2015 is 250€ that includes:

  • Participation in all activities of the business program of the Forum
  • Personal invitation for all events of cultural, entertainment program
  •  Meal (coffee breaks, lunches, dinners) according to the program of the Forum
  •  Special lounge – Business Zone
  • Provision of materials Forum participant’s portfolio
  • Free entrance to the exhibition 
  • Participation in seminars, workshops, training courses from leading
  • Local and foreign speakers
  • Participation in the Awards Ceremony
  • Access to wi-fi
  • Services assistant / interpreter
  • Providing all delegates visa support
  • Transfer, including airport pick-up if necessary
  • Room reservations.

You can receive a discount on flight and room value if CUPI’s associate.

This is the EBF reservation request form that you can send:

cena

CUPI, come Centro Partner Esclusivo per gli organizzatori di EBF, è molto lieta di presentarvi Eurasian Business Forum(EBF), che si terrà dal 23 al 24 aprile 2015 ad Almaty in Kazakistan. L’EBF è diventato un network importante a livello di business globale: in quanto grande piattaforma per la cooperazione di tutti i partecipanti dei mercati.
Eurasian Business ForumExhibition (EBF) è una piattaforma per la comunicazione a livello di comunità internazionale, durante la quale si presentano le possibilità economiche, gli investimenti, e l’impegno di innovazione e di green economy” all’interno di un’ampia regione economica.

Gli obiettivi del forum sono:

  • Raccogliere in un unico luogo, in un unico evento: proprietari, azionisti e grandi e piccoli manager di grandi imprese; facendoli interagire riguardo i 12 settori principali dell’economia Kazaka e dei paesi più o meno vicini della zona.
  • Creare un “paradiso” per gli investitori, con le condizioni più favorevoli per lo sviluppo delle imprese ed attrazione di investimenti; fornendo le migliori opportunità per gli investitori stranieri per entrare nel mercato della Unione Eurasiatica (CEEA).
  • Associare imprenditori con pensieri speculari per condividere esperienze, risolvere problemi e aiutarsi a vicenda nello sviluppo del business.

L’EBF 2014 ha raccolto più di 500 delegati provenienti da 28 paesi del mondo.
L’evento di quest’anno riunirà circa 1000 partecipanti provenienti da Kazakistan, Russia ed altri paesi stranieri; inoltre durante il Forum ci sarà un’esposizioneKazakhstan Affari 2015″, dove si potrà dare vedere i nuovi prodotti e soluzioni per sviluppare il vostro business, oltre che presentare prodotti e servizi della vostra azienda.  Ad Eurasia Business Forum ci saranno più di 100 media e blogger nazionali e internazionali coinvolti.

La quota di partecipazione per EBF 2015 è 250 comprendenti:

  • Partecipazione a tutte le attività in programma durante il Forum
  • Invito personale per tutti gli eventi in programma sia culturali, che d’animazione
  • Pasto (coffee break, pranzi, cene) secondo il programma del Forum
  • Lounge Speciale – Business Zone
  • Fornitura di materiali, portfolio dei partecipanti
  • Ingresso gratuito all’esposizione
  • La partecipazione a seminari, workshop, corsi di formazione
  • Relatori locali e stranieri
  • Partecipazione alla cerimonia di premiazione
  • Accesso a internet wi-fi
  • Servizi assistant / interprete
  • Supporto ai delegati in merito ai Visti d’ingresso
  • Transfer, anche dqall’aeroporto, se necessario
  • Prenotazioni di camere.

È possibile ricevere uno sconto sul volo e sul pernottamento in albergo se associato CUPI.

Questo è il EBF reservation request form che è possibile inviare:

Convegno Food Economy e Internazionalizzazione di Impresa in EXPO 2015

C.U.P.I. Centro per l’Unione delle Prospettive Internazionali in collaborazione con AICE Associazione Italiana Commercio Estero con il Patrocinio dei Tavoli Tematici di Milano Expo 2015 inaugura il primo forum di formazione sui processi di internazionalizzazione assistita per operatori del comparto Food con un’attenzione particolare al tessuto produttivo del Lodigiano.

L’iniziativa con ingresso gratuito che avrà luogo il 13 dicembre 2014  alle 16.00 presso la Sala Carlo Rivolta del Teatro alle Vigne di Lodi e intitolata

G-localism on sustainable way:   Le opportunità della Food Economy Verso EXPO 2015 – dal territorio ai mercati internazionali.  Scenari di condivisione e operatività nella prospettiva funzionale di Milano EXPO 2015
consolida la partecipazione del nostro territorio alla rassegna “Expo in Viaggio – Expo si racconta”, canale ufficiale di informazione sui contenuti proposti e sviluppati attraverso  EXPO 2015
expo in viaggio

Il progetto rientra nel Protocollo di Intesa e Cooperazione per il territorio che C.U.P.I. ha sviluppato in comunicazione le Istituzioni Locali per i servizi di internazionalizzazione e di cultura internazionale in occasione di Milano EXPO 2015. Il progetto riceve infatti patrocinio del Comune di Lodi  che attraverso sostiene e promuove l’iniziativa  definita in un comunicato ufficiale “interessante e strategica per la diffusione del tema centrale di Expo 2015 a Lodi”

Il pomeriggio prevederà tre sezioni espositive e di dibattito

Sezione 1- Formazione Specialistica e confronto con Operatori del Settore

Sezione 2-  Made in Italy nel mondo: I sapori italiani mediati da specialisti dell’arte culinaria italiana in Asia

Sezione 3- Cultura del cibo e degli spazi di aggregazione sul food, una rilettura socio-culturale attraverso un percorso fotografico

Dopo un breve saluto da parte delle Istituzioni avrà luogo un modulo di formazione moderato da Giacomo Biraghi, Media PR di EXPO 2015 S.p.A,  Coordinatore del Sistema Integrato Turismo e dei Tavoli Tematici in vista di Expo 2015.

Fra i relatori

Pierantonio Cantoni, Responsabile AICE per il dipartimento di Sviluppo Commerciale Internazionale – il modulo introduce un’analisi comparata sulla portata che l’internazionalizzazione riveste all’interno del comparto della food industry italiana nel mondo e propone alcune prospettive funzionali di approccio ad aree strategiche

Paolo Cacciato, sinologo e nippologo, coordinatore scientifico Asian Studies Group e presidente C.U.P.I. , consulente d’impresa e docente di marketing strategico per i mercati asiatici all’interno dei master in internazionalizzazione di Impresa di NIBI – Nuovo Istituto di Business Internazionale di Milano – l’intervento verterà su un focusing delle opportunità di internazionalizzazione sull’area sino-giapponese con analisi di elementi strutturali del comparto food e delle funzionalità di marketing strategico di riferimento

Marco Valerio Sarticonsulente norme di certificazione internazionali ed esperto in sistemi di gestione per PMI agro-alimentari. Il suo contributo segnala il percorso sistematico di definizione di standard e modalità per l’export sistematizzate di prodotti del comparto  agroalimentare sui mercati internazionali.

Eros Picco – chef stellato titolare del ristorante Innocenti Evasioni di Milano, esperto culinario italiano in Asia presenterà il proprio percorso d’esperienza nel mediare l’italianità nell’uso di prodotti di qualità all’interno di occasioni di lavoro consolidate in Cina e Giappone e America e suggerirà alcune prospettive di comprensione del mercato di destinazione ponendo attenzione alle differenze sostanziali di approccio

Salvatore Sportato – fotografo professionista e curatore di un progetto di rilettura socio culturale sul tema del cibo consolidato fra Italia e Mondo presenterà in anteprima un progetto che si realizza nell’anno dell’EXPO in una co-produzione Asian Studies Group e Spazio Tadini Milano e More Mondadori quale punto di mediazione funzionale nel promuovere un dialogo interculturale fra culture del cibo e prospettive di sostenibilità comunicativa fra Italia e Asia per il comparto food: quando cultura diviene servizio all’impresa.

L’occasione è inoltre utile a introdurre servizi sostenibili di internazionalizzazione assistita che CUPI e AICE consolideranno anche sul territorio lodigiano per il 2015, da missioni commerciali a servizi di comunicazione assistita agevolata, B2b funzionale e sviluppo di strumenti di marketing territoriale in ottica EXPO

cupi aice a4 jpeg

L’iniziativa ha ottenuto il patrocinio di Comune di Lodi, Camera di Commercio di Lodi, e dei Tavoli Tematici di Milano EXPO 2015; i contenuti introdotti sono proposti in collaborazione con Asian Studies Group, associazione specializzata in formazione interculturale su Asia orientale con un Centro Studi Specializzato presente anche a Lodi e NIBI, Nuovo Istituto di Business Internazionale di Promos, centro d’eccellenza per la formazione specialistica su competenze di inerenza a profili professionali di operatori coinvolti in dinamiche di internazionalizzazione di Impresa.

La partecipazione al forum è gratuita fino ad esaurimento posti previa registrazione da confermare all’indirizzo email info@cupiproject.com o compilando il form sottostante

Diploma in digital marketing accreditato su framework europeo: CUPI rilancia all’estero con offerta assistita

La formazione continua a rappresentare uno degli elementi cardine dello Statuto della nostra Associazione, da sempre sensibile nel valorizzare offerte di spessore, di respiro internazionale e soprattutto proposte in una dimensione sostenibile di accesso al programma didattico.

Ancor di più nel trattare di internazionalità in termini sia culturali che professionali, l’elemento educativo nei parametri di selezione, qualità e competitività del servizio rappresenta una chiave fondamentale nel percorso esperienziale di chiunque voglia avvicinarsi internazionalmente all’applicazione di skills acquisite.

In questa prospettiva nella sezione Formazione, avviata sul nostro sito, illustreremmo una serie di attività educative per professionisti, imprese e privati condotte in Italia oltre che sottoporre una serie di programmi di specializzazione con riconoscimento Europeo nel contenuto atto a confermarne l’applicabilità in modalità internazionale.

Oggi siamo a segnalare l’avvio della prossima sessione in digital marketing in inglese, che si terrà a Malta dal 10 settembre per 5 giorni full time di classe e pratica diretta.

Il servizio è fornito da ICE Malta – Institute of Computer Education uno dei più importanti istituti presenti in Malta con accreditamento presso le più importanti società del settore fra cui Adobe, Cisco, Microsoft, Autodesk, LPI. Il centro inoltre è l’unico su Malta ad aver ottenuto la certificazione di qualità ISO 9001:2008 a garanzia di contenuto e struttura.

ice-malta-official-photo-1814289613be433294415ee5610e0372

CUPI ha scelto di consolidare questa partnership in collaborazione con Studying in Malta LTD proprio per sottoporre ai propri tesserati e partners servizi che mirino ad un percorso di studi privilegiatamente internazionale con programmi in inglese tenuti da docenti provenienti dal settore stranieri. Siamo convinti che il valore aggiunto di tale esperienza unito ad un prezzo convenzionato sostenibile rispetto ai prezzi di mercato in Italia, rappresenti un elemento importante nella selezione del servizio.

Il corso di Diploma in Digital Marketing dura una settimana full time e affronta i seguenti moduli

Course Outline

Introduction to Digital Marketing

Search Engine Optimisation

Pay Per Click Marketing

Email Marketing

Digital Display Advertising

Mobile Marketing

Web Analytics

Social Media Marketing

Planning Your Digital Marketing

In merito agli obiettivi lavorativi preposti dal programma, il Centro specifica come il percorso specialistico in Diploma per Digital Marketin prepari a

Gain a clear understanding of the value of Digital Marketing and why it is a vital component of your overall marketing strategy

Plan, create and effectively manage Search, Social Media, Mobile and Email Marketing campaigns

Integrate your Digital Marketing plans into your overall marketing strategy

Drive new visitor traffic to your website while improving online conversion rates

Understand how Digital Marketing can help you grow your business, domestically and internationally

Identify various online applications and resources that can help build effective and profitable websites

Measure and analyse the visitor traffic to your website to continuously develop and improve your Digital Marketing efforts

Il corso prevede inoltre tre esami sostenuti secondo standard europei richiesti dall’industria del settore che verranno preparati attraverso il coinvolgimento di tutor internazionali operanti nell’industria del marketing digitale.

Exam A
Search Marketing (SEO)
Search Marketing (PPC)
Analytics

Exam B
Social Media Marketing (Part 1)
Social Media Marketing (Part 2)
Mobile Marketing

Exam C
Digital Display Advertising
Email Marketing
Introduction to Digital Marketing
Strategy and Planning

Il corso è tenuto interamente in lingua inglese così come i software utilizzati per la parte di didattica e di pratica.

Prossima Sessione inizia il 10 di settembre 2014 – termine 16 settembre (partenza da Italia domenica 7 o lunedì 8 settembre / rientro previsto il 17 o 18 di settembre)

CUPI ha inoltre a disposizione diverse soluzioni di alloggio in collaborazione con Best Stay Malta pertanto potrete contattare la nostra segreteria per un orientamento gratuito sul percorso indicato e sulle soluzioni di alloggio alla mail info@cupiproject.com

Il costo del programma didattico è di 1495,00 euro a cui si aggiunge la quota di tesseramento Annuale CUPI che permette l’adesione a tutti i programmi di formazione gratuita svolti dal ns centro in Italia (anche in versione on demand online) e accesso al servizio integrato di accesso al credito agevolato.

Grazie alla partnership fra la nostra Associazione e alcuni istituti bancari il credito è fornito anche a studenti non lavoratori a tasso 0 di interesse con possibilità di pagamento rateale su rata modulabile di mese in mese. da un minimo di 12 mesi di rateizzazione (non è un finanziamento, nessuna spesa di istruttoria o extra assicurativa)