Archivi tag: asian studies group

Fermata Giappone. CUPI in Asia da Novembre per il Welcoming You in Milan Expo 2015. Rafforzata collaborazione con JAL

Novembre è un mese intenso per il direttivo C.U.P.I. che consolida una triplice attività in Giappone all’interno dell’agenda programmatica sui temi dell’internazionalizzazione assistita

dal 12 al 14 Novembre 2014 fiera a Tokyo Home Japan Building Show in collaborazione con Paralleli srl

dal 17 al 21 Novembre assistenza incontri bilaterali a Tokyo, Nagoya e Osaka fra Imprese, Professionisti e potenziali partner giapponesi a seguito di un percorso assistito di analisi e matching commerciale portato avanti per conto dei nostri consociati nel periodo giugno-settembre. La settimana di lavoro rappresenta un’occasione funzionale ad avvicinare operatori commerciali nella presentazione delle eccellenze produttive italiane in Giappone (settore moda, alimentare, chimico, meccanico, ricerca e sviluppo)

dal 24 al 28 Novembre presentazione ad operatori istituzionali, aziende e consorzi del programma “Welcoming you in Milan EXPO 2015”:  invito ad una tavola bilaterale italo giapponese realizzata sul territorio lombardo con la partecipazione di operatori che partecipano all’attività CUPI in Italia. Il programma rientra nel protocollo di intesa agevolata con associazioni ed aziende coinvolte come service providers nella realizzazione sostenibile del programma di B2b.

 logo-jal-resizedIn occasione di queste iniziative C.U.P.I. in collaborazione con Asian Studies Group Italia © consolida la relazione servizi con Japan Airlines mettendo a disposizione dei propri consociati tariffe agevolate e servizi vantaggiosi per tutte le trasferte professionali o di viaggio da Italia a Giappone.

Fra le ultime iniziative proposte, la tariffa scontata a partire da 648,00 euro tasse incluse per partenze da Milano o Roma su Osaka e Torino fino a giugno 2015. (due bagagli da 23 kg in stiva per passeggero e altre agevolazioni gratuite su tutto il servizio di biglietteria e prenotazione).

Per maggiori informazioni o per sottoporre una Vs richiesta all’interno del programma assistito per l’internazionalizzazione d’impresa CUPI contatta la ns segreteria info@cupiproject.com

Annunci

Verbale di assemblea nello Spirito della concretezza: ampliamento dei servizi di internazionalizzazione e marketing territoriale

Sì è tenuta il 27 settembre presso il Caffè Letterario in Lodi la riunione programmatica del direttivo CUPI per la definizione delle finalità associative sostenute nell’Agenda operativa del Centro per L’Unione delle Prospettive Internazionali del territorio.

A seguito del successo di partecipazione alla prima giornata dell’Internationally Speaking inaugurata in occasione dell’evento China Italian People Towards The Great Wall prodotto dalla twinned association Asian Studies Group ©, il direttivo considera funzionale il prosieguo di attività di formazione e cultura internazionale per finalità di sensibilizzazione del territorio sulle prospettive derivanti dal confronto e dialogo con altri mercati, soprattutto in un periodo di grande interesse per la nostra comunità derivante dall’imminente avvio di Milano EXPO 2015.

CULTURA INTERNAZIONALE E GIOVANILE

In tal senso la dott.ssa Romilda Merli dalla sezione Cultura Internazionale e Giovanile partecipa ad un Festival Internazionale del Cortometraggio di Fonteinbleau in Francia per proporre un consolidamento della relazione di gemellaggio funzionale a valorizzare eventi artistici internazionali sul nostro territorio.

Sempre per quanto concerne la cultura giovanile e il coinvolgimento dei giovani nelle esperienze di studio all’estero, CUPI si fa portavoce dell’informativa che riguarda Erasmus + in Europa e sostiene progetti di diffusione delle opportunità svolte dalla mobilità studentesca in area EU.

HOSPITALITY E MARKETING DEL TERRITORIO

Parallelamente viene introdotto da Abramo Oppizzi dell’Hotel Europa e Hotel Napoleon con delega alla sezione hospitality la proposta a consolidare dei programmi che prevedano coinvolgimento sinergico di operatori di filiera (hotel, ristorazione, negozi) una sera di programmi convenzionati con le istituzioni per sviluppare attrattiva di incoming.

INTERNAZIONALIZZAZIONE DI IMPRESA 

La presidenza di CUPI, nella figura del Dott. Paolo Cacciato con delega ai processi di internazionalizzazione di impresa, sottolinea a tal proposito la possibilità di configurare in joint operativa un servizio di formazione specialistica e di internazionalizzazione assistita per la promozione del territorio verso Asia orientale, che proprio in questo periodo è stato sottoposto al vaglio di Comune e Provincia come progetto e consulenza assistita per gli operatori turistici del territorio. Attualmente il progetto è in esamina per essere configurato come uno dei tavoli di lavoro approvati dalla pubblica amministrazione per il consolidamento delle attività con inerenza EXPO come richiesto dalla Regione Lombardia che sosterrà i progetti confermati.

Viene inoltre ricordata la collaborazione che CUPI sviluppa con AICE e Promos per diffondere e coadiuvare missioni commerciali all’estero introducendo sul territorio occasioni di confronto offerte gratuitamente e triangolate nella collaborazione con l’agenzia speciale della Camera di Commercio di Milano e l’Associazione Italiana Commercio Estero. A tal proposito è segnalata la partecipazione di azienda consociate CUPI e provenienti dal territorio all’ultima missione promossa da Promos e che si svolgerà in Vietnam e Myanmar in Novembre.

Sempre a Novembre dal 12 al 14 CUPI parteciperà, accompagnando alcune aziende del Padiglione Italia, al Japan Home Building Show di Tokyo una delle fiere più importanti del settore edilizia e infrastrutture. La partecipazione consolida la collaborazione fra CUPI e la Paralleli Srl azienda specializzata nell’internazionalizzazione commerciale nei comparti fieristici di diverse aree mondo fra cui Giappone, Cina, Thailandia, Turchia, Russia.

Sempre per quanto concerne internazionalizzazione, CUPI fissa per il prossimo mese l’ incontro ufficiale con la presidenza di Assolombarda Europa a Bruxelles, nell’ottica si sostanziare una collaborazione di contenuto per diffondere dinamiche partecipative al programma di Europa2020 e nel networking di imprese e professioni in comunicazione fra Lombardia e Europa.

Per quanto riguarda Asia, la direzione CUPI ricorda la missione culturale e territoriale programmata per aprile 2015 in Giappone come consolidamento in loco del gemellaggio culturale iniziato fra Lodi e Kobe nel 2013 in sinergia con Provincia di Lodi. La collaborazione CUPI si affiancherà a quella di Asian Studies Group che porterà in Giappone il primo gruppo di cittadini lodigiani studiosi di giapponese e avvierà su sfondo culturale la prospettiva per un gemellaggio in funzione EXPO. Delegazioni da Kobe e dalla prefettura di Hyogo in Milano EXPO sono previste per l’estate 2015. Proposta di partecipazione ufficiale alla missione, che diviene in questa prospettiva sistematica e organica per l’intero territorio, verrà proposta anche a Comune di Lodi e a rappresentanti istituzionali. CUPI prevede di diffondere per l’occasione, servizi di incoming turistico e di valorizzazione territoriale durante la medesima occasione consolidando la partnership con i propri consociati operanti nel settore.

RELAZIONI CON LE PROFESSIONI E LE IMPRESE DEL TERRITORIO

Proposte di sostegno atte ad agevolare le dinamiche di tesseramento con il coinvolgimento di operatori e professionisti diversificati sono giunte anche da nuovi consociati CUPI che operano nel settore della consulenza per il posizionamento professionale (Maria Paola Negri) e dalla consulenza legale per imprese (Maurizio Lepore). Fra le attività che verranno consolidate  in tale prospettiva rientrano alcune occasioni di formazione specialistica che il Centro presenterà con programmi di rilievo a specifiche categorie professionali fra cui legali e commercialisti con un’attenzione forte per professionisti accomunati dall’esperienza internazionale dell’esercizio delle proprie qualifiche.

L’attività del CCC Career and Cooperation Corner di CUPI è inoltre una risorsa che accompagnerà tutte le occasioni di aggregazione proposte dal centro per raccogliere e sistematizzare in rete di collaborazioni e di proposte che giungeranno dai singoli sostenitori o dalla sinergia con associazioni / enti proponenti.

FORMAZIONE SPECIALISTICA E INTERNAZIONALE

Oltre a garantire in sinergia con Asian Studies Group © l’erogazione di servizi di formazione e mediazione linguistica per l’area di Cina, Giappone e Corea, il direttivo sostanzia la necessità di appoggiare intensamente una serie di proposte studio e co-working con sfondo di consulenza gratuita all’interno dell’area EU.

E’ stato proposto un programma di formazione di 3 giorni che comprende: business english for specific purposes intensive program, investment opportunities on EU scenario and development of cooperation on mediterranean area, B2b and professional networking  in Malta dal 30 ottobre 2014.

Aggiornamenti specifici per le proposte delle sezioni qua riassunte saranno introdotti di volta in volta sulle pagine del nostro sito

Per contattare la nostra segreteria info@cupiproject.com

Selected per voi: Quinta edizione del Business Focus su Cina e Far East di NIBI

Dato il coinvolgimento nel direttivo della nostra associazione di esponenti in prima linea del centro studi Asian Studies Group già partner scientifico NIBI per la sezione Asia e il particolare interessamento che la nostra organizzazione rivolge a offerte inferenti al mondo della formazione specialistica per l’internazionalizzazione di Impresa, abbiamo il piacere oggi di introdurre l’apertura iscrizioni per l’avvio della quinta edizione del Business Focus Cina e Far East del Nuovo Istituto di Business Internazionale NIBI di Milano.

La quinta edizione del Business Focus Cina e Far East, progettato e realizzato da NIBI, riparte a settembre con un programma specifico e di alto profilo, che affronta strumenti e contenuti in modo pratico e diretto.

Il corso si rivolge a imprenditori, responsabili commerciali, export manager e professionisti che hanno intrapreso attività di sviluppo internazionale sia in Cina sia nelle aree del Far East o che sono interessati a conoscere e approfondire le tematiche in programma.

Il Business Focus Cina e Far East é un percorso qualificato che garantisce una preparazione concreta e operativa, finalizzata a esaminare e approfondire le dinamiche economiche, le regole e le strategie di ingresso in Cina, India e nei mercati dell’Asia orientale.

Grazie al supporto e all’esperienza di Promos, presente sul territorio con uffici a Mumbai e Shangai, il corso trasferisce una serie di competenze e relazioni utili per capire e gestire le complessità nel sistema economico di questi Paesi. L’obiettivo è formare professionisti che possano condurre e guidare con effica- cia le attività di business nei mercati d’interesse.

partnership nibi b focus

Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di cogliere il potenziale di queste aree, che non rappresentano più solamente una piattaforma produttiva a basso costo, ma offrono opportunità in termini di innovazione tecnologica e di crescente capacità di spesa, grazie a una classe media in forte sviluppo.

Il percorso si sviluppa nell’arco di 60 ore, organizzate in moduli formativi che permettono di acquisire un ventaglio di conoscenze multidisciplinari, direttamente applicabili.

La prima parte del corso fornisce un quadro aggiornato del contesto geopolitico e macroeconomico di riferimento, dalle sfide per il futuro agli accordi commerciali che regolano i regimi preferenziali, e analizza, con un’ottica busi- ness oriented, le principali variabili legate all’internazionalizzazione nell’area del Far East.

Sono previsti approfondimenti sul sistema bancario e finanziario, la logisti- ca e i trasporti e gli aspetti giuridico-fiscali, confrontando tra loro i diversi mercati.

spalla nibi biz foc La seconda parte del programma è dedicata agli “Approfondimenti Paese” che offrono un quadro puntuale delle dinamiche commerciali e produttive con riferimento alle principali economie dell’area.
Per ogni Paese vengono forniti un aggiornamento mirato sul contesto economi- co e indicazioni operative sulle opportunità di business e sulle strategie com- merciali e di investimento, anche attraverso la presentazione di casi aziendali di sviluppo internazionale nei mercati più rilevanti.

Sono previsti incontri e focus dedicati alla business culture di Cina, India e Giappone.

Le lezioni sono suddivise in otto sessioni didattiche e si svolgono il venerdì pomeriggio e il sabato, per conciliare la partecipazione al corso con gli impegni e le attività lavorative.

Informazioni per iscriversi (max 25 posti) con frequenza dal 19 settembre al 13 dicembre 2014

Business Focus Cina e Far East + Corso Lingusitico – 100 ore

Quota di partecipazione con Early Booking sconto 15% (valido fino al 31/08/2014*)

1.590 euro + IVA 1.352 euro + IVA

Business Focus Cina e Far East – 60 ore

Quota di partecipazione con Early Booking sconto 15% (valido fino al 31/08/2014*)

1.250 euro + IVA 1.062 euro + IVA

>> Scopri il programma completo del corso

Il Business Focus Cina e Far East è realizzato in collaborazione con diversi soggetti di rilievo che contribuiscono al percorso formativo, apportando compe- tenze e know-how specifici:

  • Asian Studies Group, Associazione di studio e ricerca sull’Asia
  • Camera di Commercio Indiana per l’Italia
  • CdIE, Centro di Iniziativa Europea
  • Consolato Generale della Corea del Sud a Milano
  • Corriere Asia, Portale di approfondimento dedicato ai Paesi asiatici emergenti
  • HKTDC – Hong Kong Trade Development Council
  • Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano
  • Octagona, International Business Consultancy
  • JAS Italia, società leader nel mercato dei trasporti internazionali
  • Osservatorio ASIA, Organismo imprenditoriale accademico focalizzatosull’analisi dei rapporti Italia-Cina
  • Studio Legale Carone & Partners
  • Studio Legale e Tributario De Sanzuane – Foglia
  • Studio Legale associato dMTV – de Masi Taddei Vasoli
  • Studio Legale Grayston & Company
  • Università BocconiNel programma sono inclusi interventi e testimonianze da parte degli Enti per l’internazionalizzazione nei principali Paesi trattati.

Per informazioni e adesioni, contattare: NIBI – via Meravigli 7 – 20123 Milano
Tel 02 851 551 35 -5136 – Fax 02 851 552 27 nibi@mi.camcom.ithttp://www.nibi-milano.it

 

Formazione per operatori e imprese: Discovering Korea, approccio al business model coreano

Mercoledì 4 giugno presso la Sala Consiglio della Camera di Commercio di Lodi, avrà luogo il corso gratuito di formazione specialistica per le imprese e gli operatori del territorio in riferimento ai processi di internazionalizzazione di Impresa denominato Discovering Korea, approccio al business modeal coreano, con certificazione di partecipazione emessa dal Centro Studi Asian Studies Group Italia©, partner ufficiale del CUPI -Centro di Unione per le Prospettive Internazionali che organizza e finanzia il progetto.

Il corso oltre a rappresentare l’inizio della stagione di tesseramenti associativi, apre un filone progettuale sostenuto da CUPI che coinvolgerà  sul territorio e in diverse regioni, aziende, professionisti, centri di ricerca, atenei e istituzioni in Italia e all’Estero, in un percorso virtuoso di preparazione del mercato e delle imprese sia in ottica di accoglienza in vista di Milano Expo 2015 che di matching funzionale con le delegazioni coreane e di prospettive di investimento e rilocalizzazione commerciale.

convegno4giugnojpeg

Nell’occasione si ricorderà il business forum organizzato a Milano per il giorno seguente, 5 giugno in occasione del 130esimo anniversario delle relazioni commerciali Italia Corea e a cui CUPI parteciperà anche per consolidare ruolo relazionale del nostro Centro con relatori e delegazioni coreane partecipanti.

Il corso del 4 giugno inizierà alle ore 14.30 (registrazione partecipanti dalle ore 14.00) con un saluto da parte di autorità ed ospiti e introduzione dei servizi CUPI gratuiti offerti ai tesserati per le sezioni di formazione e consulenza all’internazionalizzazione di operatori, rilancio del marketing territoriale in ottica internazionale e consolidamento missioni estere in prospettiva sia istituzionale che culturale.

Dalle ore 15.15 inizierà il programma didattico che coinvolgerà fra i relatori

– Prof. Paolo Cacciato, Coordinatore Scientifico Asian Studies Group e docente di marketing strategy sui mercati di Asia orientale nei Master in Internazionalizzazione di Impresa (NIBI), consulente nei processi di internazionalizzazione  assistita su Cina Giappone Corea per diversi gruppi in Italia.

– Prof. Min Sang Cho, Presidente del Centro di Ricerche Culturali fra Corea e Italia  – CRICCI e docente di Lingua e Cultura Coreana presso la Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale dell’Università degli Studi di Milano.

Fra i moduli che verranno affrontati si segnalano

modulo di introduzione alla cultura coreana: derivazione e influenza cinese (confucianesimo e taoismo) e nascita di una nuova identità nazionalista
analisi del percorso di evoluzione della politica economica dal dopoguerra ad oggi con attenzione alla creazione di un vero e proprio business model coreano.
elementi di corporate governance nei sistemi dei conglomerati economici coreani e modalità di approccio / marketing al matching strategico con operatori economici.
La giornata di formazione ha ottenuto l’Alto Patrocinio del Consolato Generale della Repubblica di Corea di Milano che rappresenta l’Ambasciata della Repubblica di Corea con delega operativa nel nord Italia.
Fra la Istituzioni locali segnaliamo il patrocinio del Comune di Lodi e della Provincia di Lodi, e della Camera di Commercio di Lodi che ospita il corso e diffonde la comunicazione alle aziende iscritte.
Al termine del programma di formazione dalle 18.30 si terrà un aperitivo offerto da CUPI presso l’Hotel Europa in Viale Pavia 5 a Lodi, dove sarà possibile sottoscrivere la propria iscrizione all’Associazione CUPI e consolidare conoscenza con i membri del direttivo e conoscere le sezioni operative, nonché il dettaglio di programmi correlati quali Fuori EXPO 2015 e Lodi Promo HUB sostenuti dal nostro centro.
Seguirà una cena conviviale e di networking dalle ore 20.00 con un menù appositamente selezionato e offerto a prezzo agevolato per tutti i nostri graditi ospiti. Vi preghiamo di confermare la partecipazione in modo da garantire facilità di spostamento dall’Hotel al ristorante.
Il corso verrà certificato solo ai tesserati CUPI e inserito per i medesimi in un percorso di formazione più ampia (gratuita) che include lingue straniere, strategie di marketing e comunicazione, e moduli settoriali di analisi sui processi di internazionalizzazione.
Per iscriversi contattare info@cupiproject.com fornendo nome, cognome, recapiti e indicazione su professione / azienda / ufficio di appartenenza o ambito lavorativo.

I progetti prendono il volo

Una conferenza stampa operativa, per parlare di dati e progetti. Venerdì mattina, Cupi ha illustrato alla stampa il primo calendario di eventi e servizi pensato per i prossimi mesi: “Un calendario in continua evoluzione, visto che stiamo continuamente studiando nuovi progetti da aggiungere, o perfezionando e ampliando quelli esistenti” ha commentato il vicepresidente Simone Carinelli.

Il presidente Paolo Cacciato, quindi, ha illustrato le tre sezioni che contraddistinguono il lavoro di Cupi: formazione, marketing e cultura.

I progetti trovano poi adeguato approfondimento sul nostro sito. Si parte già il 4 giugno con il seminario sulla cultura ed economia coreana, che servirà come introduzione all’evento milanese del 5 giugno, in cui si festeggia il 130esimo anniversario dell’apertura delle relazioni commerciali tra Italia e Corea. “Il 5 giugno, a Milano, ci sarà occasione di conoscere da vicino la realtà coreana: noi di Cupi parteciperemo, e questo seminario della vigilia consentirà anche alle imprese che vogliono aderire di arrivare preparate”.

il pomeriggio di formazione si terrà presso Camera di Commercio di Lodi – Sala Consiglio e la registrazione è fissata per il 4 giugno alle ore 14.00 / 14.15 ca. con inizio ufficiale alle 14.30

Il corso di introduzione al sistema economico commerciale è denominato

“Discovering Korea – introduzione al business model coreano”

e viene offerto gratuitamente alle imprese, professionisti e operatori del territorio e consolidato in collaborazione con Asian Studies Group e prevede per i tesserati CUPI la possibilità di ricevere attestato di partecipazione e di qualifica al percorso intrapreso. Il progetto è patrocinato da Camera di Commercio di Lodi con coinvolgimento della sezione Internazionalizzazione della camera e il Patrocinio del Comune di Lodi.

L’occasione sarà terreno di networking funzionale ad accogliere la prospettiva di un tavolo di lavoro operativo che coinvolga e prepari gli operatori del territorio all’accoglienza e valorizzazione di relazioni commerciali con il mercato coreano.  CUPI partecipa inoltre al business forum del 5 giugno presso Palazzo Clerici e supporta attivamente e gratuitamente gli operatori del proprio network nel percorso di matching e confronto con il mercato coreano.

Subito dopo, il 6 giugno, parte il corso “English 4 Expo”: un corso di inglese con insegnanti madrelingua americani, che consentirà ai partecipanti di avere una migliore conoscenza dell’inglese, elemento imprescindibile per guardare all’estero. Anche questo servizio viene offerto gratuitamente per 26 ore di durata a tutti i tesserati CUPI.

Al di là dei progetti, la conferenza stampa è servita per ribadire il ruolo di Cupi anche nei confronti dell’amministrazione comunale di Lodi. Era infatti presente l’assessore Simone Piacentini, che ha dimostrato interesse per l’associazione: “Spesso si dice che questa è una città chiusa. La nascita di Cupi, invece, è segno del fatto che c’è la volontà di muoversi e guardare le cose da una prospettiva più ampia. Non posso che dirmi entusiasta di questa nuova associazione, e augurare che possa contribuire a migliorare il tessuto della città” ha detto.

Cupi, per sua vocazione, nasce come indipendente da qualsiasi ente pubblico e da qualsiasi partito ma il fatto che un rappresentante dell’ente locale abbia espresso il proprio sostegno, è segno che già qualcosa si sta muovendo in ottica propositiva e sostanziale.

Con la conferenza stampa, quindi, parte ufficialmente una campagna di tesseramento che vuole coinvolgere le imprese, le associazioni, i professionisti, e chi ha intenzione di portare il proprio contributo nell’ottica di una apertura del territorio a orizzonti più ampi.

Per aderire alla nostra campagna tesseramenti è possibile sottoporre la propria candidatura al presente link e compilando apposito form 

Korea Italy Business Forum: start locally improve globally

In occasione del 130esimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Corea, il 5 giugno a Milano dalle ore 9 si svolgerà il “2014 Korea – Italy Business Forum on Creative Economy”. Nel pomeriggio saranno organizzati incontri b2b con operatori coreani. 

Il  business forum  è presentato da Ambasciata della Repubblica di Corea a Roma, Korea Trade-Investment Promotion Agency (KOTRA), Promos – CCIAA Milano, Associazione Italiana Commercio Estero (AICE), Assolombarda, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) e ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con la partecipazione del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero dello Sviluppo Economico italiani e del Ministero degli Affari Esteri e Ministero dell’Industria, Commercio ed Energia coreani ; in concomitanza con la prospettiva di matching fra imprese che prosegue nella giornata fra delegazioni coreane e imprese italiane, la nostra associazione attiva in Lombardia sull’erogazione di servizi atti a facilitare prospettive di internazionalizzazione del territorio e degli operatori coinvolti, mette a disposizione degli interessati e delle realtà nostre tesserate un servizio gratuito di formazione / coaching per aziende e professionisti (il 4 giugno) in merito a definizione e contenuti costitutivi del mercato coreano in modo da agevolare la partecipazione al convegno del 5 giugno.

Nella mattinata avrà luogo il forum con speakers istituzionali di primissimo livello:
il Ministro dell’Industra e del Commercio Estero della Repubblica di Korea Sang-jick YOON
l’Ambasciatore della Repubblica di Korea a Roma Jae-hyun BAE
il Ministro dello Sviluppo Economico Federica GUIDI
il Sottosegretario agli Affari Esteri Benedetto DELLA VEDOVA

il Sindaco di Milano Giuliano PISAPIA

il Presidente di Promos Bruno ERMOLLI.

Business Forum

Palazzo Clerici (via Clerici, 2 – Milano) ore 9-13,30

Il Forum sarà un’occasione di confronto e di analisi incentrata sulla ricerca di nuove forme di cooperazione e di opportunità di collaborazione tra le due economie, che condividono una forte impronta e vocazione manifatturiera, ma che si contraddistinguono per il diverso tessuto produttivo: quello coreano dominato dai grandi conglomerati e quello italiano caratterizzato dalla diffusione della piccola e media impresa.

Nel pomeriggio è in programma invece la prospettiva di conoscenza e matching commerciale con le aziende / delegazioni coreane in visita a Milano. Il supporto nella gestione dell’agenda di incontri è offerto da KOTRA. Fra i gruppi coreani che partecipano all’iniziativa e che sarà possibile incontrare segnaliamo:

1 DAEDONG METAL IND. CO LTD http://www.ddbrg.com Turbine / Generator Bearing, Journal Bearing, Hydro Power Plant
2 DAERYUNG CORPORATION http://www.drhex.co.kr Air Cooled Heat Exchanger
Shell & Tube Heat Exchanger
Fine tube / Copper alloy tube
3 DAEKYUNG MACHINERY ENGINEERING CO. LTD http://www.dkme.com Heat Recovery Steam Generator
Boiler
4 G-TOPS CO. LTD http://www.global-tops.com Component / Equipment for plant industry
5 YONGKWANG FLEXIBLE IND. CO. LTD http://www.yongkwang.co.kr Metal Expansion Joint, Flexible Hose
6 DONGWOO OPTRON CO.LTD http://www.dwoptron.com Multi gas analyser
7 BOGANG HITECH CO.LTD http://www.bghitech.co.kr Heat resisted endoscope
8 KIST CO. LTD ww.kistinc.com Ingres Dirt Moisture Tap
Portable Pressure Calibrator
Digital Pressure Gauge
Piston Cylinder
9 KLES INC. http://www.kles.kr Integrated management system for piping stabilization
Multi axial hydraulic shock absorber
10 KOREA ENGINEERING CO. http://www.igkec.com Ignition exciter, Igniter cable lead, Igniter spark plug
11 DONGSUH IND. CO. LTD http://www.dongsuhco.com Mechanical packing Graphite Die Formed Packing Spiral Wound Gasket Spring Energized Seal
12 HANJIN ENGINEERING CO. LTD http://www.hanjin-eng.com Idler Roller & Stand

BusinessNetworkKoreablog

CUPI a tal proposito organizza in Lodi il 4 giugno 2014, una giornata di formazione specialistica gratuita per tutti i nostri tesserati che introduca elementi di

– macro economia

– sistema di corporate governance in Korea

– business culture

– evoluzione delle prospettive di matching commerciale con operatori coreani

L’occasione sarà terreno di networking funzionale ad accogliere la prospettiva di un tavolo di lavoro operativo che coinvolga e prepari gli operatori del territorio all’accoglienza e valorizzazione di relazioni commerciali con il mercato coreano.

Il programma di formazione è certificato da Asian Studies Group ente specializzato in Italia in percorsi di formazione specialistici su Asia orientale e coinvolto in programmi di cooperazione internazionale a tema culturale e commerciale su Cina Giappone e Corea.  A tutti i partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione.

A seguire i contenuti del programma di formazione presentato in collaborazione con Asian Studies Group

DISCOVERING KOREA: GIORNATA DI FORMAZIONE SPECIALISTICA – PRESENTED BY CUPI 4 giugno 2014

ore: 15.30 – 17.30

Parte 1: Analysis of historical and philosophical background as crucial factors for contemporary social – dynamics

Parte 2: Introduction of working relations among koreans focusing on differente perception  of common good

ore 18.00 – 20.00

Parte 3: Economic Structure of korean system, paying attention on recent growth’s phenomenon, focus on conglomerates system

Parte 4: Elements of business culture ed etiquette – Open dialogue with class useful to introduce concrete matters and start thinking about more problem solving approach.

Per Informazioni sul tesseramento CUPI e partecipazione alla giornata di preparazione e formazione fissata per il 4 giugno 2014 contattateci a info@cupiproject.com

CUPI partecipa inoltre al business forum del 5 giugno presso Palazzo Clerici e supporta attivamente e gratuitamente gli operatori del proprio network nel percorso di matching e confronto con il mercato coreano.

Arte e Sviluppo sostenibile a Lodi: Progetto patrocinato Milano EXPO in collaborazione con Punto Enel

Switch on your creativity: in gara i nativi globalizzati 

L’ESTETICA DI GIOVANI EUROPEI E ASIATICI IN VISTA DI EXPO 2015

patrocini_EN_boxneg

 

Mostra itinerante delle 10 opere finaliste inclusa la vincitrice del premio “Enel Dialogo internazionale tra culture 2013-2014” presentato anche a Lodi

Lodi, 16 Aprile 2014 ore 17.30.  Le opere dei 10 giovani artisti europei e asiatici finalisti del concorso SWITCH ON YOUR CREATIVITY 2013 / 2014 approdano in esclusiva presso PUNTO ENEL di Lodi in Via Strada Vecchia Cremonese 18. Per l’occasione sarà introdotta nella versione itinerante la selezione di cinque opere a rappresentanza internazionale. (Corea, Italia, Giappone, Europa).

Il concorso internazionale organizzato da Asian Studies Group in collaborazione con Punto Enel Milano, ha visto il 19 febbraio durante la serata inaugurale presso PUNTO ENEL di Via Broletto 44 a Milano, la premiazione di opere di artisti internazionali che hanno espresso idee ed emozioni sul tema dello sviluppo sostenibile in vista dell’Expo 2015.

Il concorso inaugura un nuovo filone progettuale che si consoliderà di anno in anno con l’assegnazione del premio al Dialogo Internazionale tra Culture, quest’anno titolato Premio Enel al Dialogo Internazionale tra Culture 2013-2014

Le dieci opere finaliste compongono la mostra Europa ed Asia a dialogo: visioni creative sul tema dello sviluppo sostenibile a Milano, in occasione dell’Expo 2015 accessibile gratuitamente dal 16 Aprile anche presso Punto Enel Lodi

LOGO FOTO SWITCH ON

La mostra veicolata nel Lodigiano consente ad Asian Studies Group di introdurre una serie di novità legate al progetto e alla rete di operatori coinvolti. La mostra in oggetto rappresenta inoltre uno dei primi percorsi di promozione artistica e giovanile realizzati da un’associazione lodigiana a ricevere il patrocinio Milano Expo 2015.

Durante l’inaugurazione interverranno:

Responsabile Punto Enel Lodi,  Gusmaroli Andrea che introdurrà il percorso condiviso in intenti e strumenti convogliati dall’azienda a sostegno del Premio Internazionale tra Culture

Presidente Asian Studies Group Italia,  Dott. Paolo Cacciato che presenterà le novità della seconda edizione del concorso Switch On Your Creativity e il coinvolgimento dell’Associazione lodigiana in progetti a contenuto EXPO

Vice Presidente di Lodi Export,  Dott. Paolo Caresana che introdurrà la condivisione di tematiche a sviluppo internazionale sostenute dal Consorzio per l’Internazionalizzazione delle Imprese del lodigiano.

Vice Presidente C.U.P.I.,  Ing. Simone Carinelli  che presenterà il sostegno del Centro per l’Unione della Prospettive Internazionali del territorio coinvolto con Asian Studies Group in progetti formativi e culturali (English for Expo).

Rappresentanti delle istituzioni pubbliche .

La mostra evento è stata sponsorizzata da JAL – Japan Air Lines e Samsung con il patrocinio del consolato generale del Giappone a Milano, del consolato generale della Repubblica di Corea, del Comune di Milano e di Expo 2015. Fra i partner scientifici la collaborazione annovera il coinvolgimento del Nuovo Istituto di Business Internazionale NIBI.