Archivi tag: concorso switch on

LODI 2015: living Expo. ECCO LA PROPOSTA DI CUPI

Mentre le istituzioni creano la cornice per il grande evento del 2015, noi ci stiamo muovendo per promuovere progetti concreti che siano di aiuto alle realtà produttive del territorio.
CUPI PROPOSTA
Presenteremo tutto in modo dettagliato nelle prossime settimane, anche attraverso una conferenza stampa.
Nel frattempo, ecco alcune linee guida per capire i quattro punti su cui stiamo lavorando. 
FORMAZIONE:
Rapportarsi con soggetti internazionali, innanzitutto, significa parlare la loro lingua.  Per questo, stiamo organizzando programmi accelerati di lingua inglese, dedicati agli operatori economici, ai professionisti, agli esercenti e alle associazioni di categoria.
Questa la base per ogni tipo di contatto, di affare, di relazione internazionale, sia per l’Expo 2015, sia per proiettarsi verso una visione globale che non può che arricchire il territorio.
Lo staff che seguirà questi corsi, ovviamente, è composto da professionisti madrelingua statunitensi.
 CONSULENZA:
Creare una rete di impresa, dalla sera alla mattina, non è facile. Eppure il network è il punto fondamentale anche per accedere ai bandi presentati da Regione e Camera di commercio.
Cupi intende offrire consulenza proprio per la creazione di contratti di rete, che possano offrire maggiore visibilità alle imprese e ai loro prodotti.
 MARKETING:
La rete di imprese diventa il punto di partenza di una promozione commerciale per cui Cupi si sta dando da fare creando contatti oltre frontiera.
Stiamo creando un programma di introduzione multilingue per gli operatori che vogliono promuovere la propria attività nell’anno dell’Expo, con una presentazione della loro agenda di servizi e progettualità.
CULTURA:
Cupi non sottovaluta l’aspetto culturale come mezzo di promozione del territorio.
Il nostro primo progetto, il concorso internazionale Switch on your creativity, ha già ricevuto il patrocinio di Milano EXPO 2015, e presto farà scalo a Lodi, avendo come organizzatore un’associazione lodigiana.
Cupi, ora, è in Korea, dove sta lavorando su altri contatti utili per lanciare l’edizione 2.0 del concorso.
Nel frattempo, stiamo lavorando su altri progetti di promozione culturale, che coinvolgeranno in primis le scuole, e che porteranno gli studenti lodigiani a rapportarsi con i loro coetanei del resto del mondo sul tema dello sviluppo e dell’alimentazione sostenibile.

CUPI aderisce al progetto patrocinato da Milano EXPO 2015 – Switch On Your Creativity 2013 / 2014

Cultura internazionale ed EXPO2015 due temi a lungo dibattuti nell’incontro preliminare odierno ospitato presso l’Hotel Napoleon a Lodi.

C.U.P.I. sostiene la necessità di valorizzare sul territorio opportunità di stimolo culturale che riportino al centro il confronto interculturale su temi quali: sviluppo sostenibile, energia, mercati e prospettive di dialogo diversificate per eterogeneità dei partecipanti al dialogo medesimo.

Da una consapevolezza di diversità culturale e di sistema, tracciare una prospettiva di opportunità e confronto funzionale. Con questa ambizione ecco il sostegno del nostro Centro per il progetto denominato “Switch On Your Creativity: Europa ed Asia a Dialogo, visioni creative sul tema dello sviluppo sostenibile nella Milano dell’EXPO”

Un concorso per giovani artisti organizzato da Asian Studies Group, associazione di origine lodigiana che realizza su Milano, città estremamente sensibile e che si lascia coinvolgere in un dinamismo propositivo,  una serie di occasioni sinergiche fra Enti e Imprese e Società.

Il progetto è sostenuto da Punto Enel di Via Broletto in centro a Milano dove le opere in finale verranno premiate e troveranno sede espositiva di prestigio, patrocinato da Milano EXPO 2015 che referenzia il valore del dialogo interculturale proposto sul tema in oggetto, insieme a Comune di Milano, Consolato Generale del Giappone e Consolato della Repubblica di Corea. Fra gli sponsor Japan Airlines e NIBI, Nuovo Istituto di Business Internazionale fra le referenze scientifiche.

locandina switchon jpeg 8 gen

Una commissione tecnica di giurati valuterà una selezione finale di opere di giovani artisti europei e asiatici pervenute in Asian Studies Group e il miglior artista riceverà una borsa di studio di 1000 euro quale contributo a sostegno di propri studi e attività.

Switch ON you creativity, rappresenta la prima edizione del Premio all’Internazionalità delle Culture 2013 / 2014 – un appuntamento destinato a diventare baluardo progettuale per Asian Studies Group e i collaboratori tecnici fra cui NIBI, Rainbow Communication del gruppo Luisa Rumor, agenzia di comunicazione che inaugura con questo evento la “destinazione ” tutta asiatica delle proprie attività di servizi e CUPI che da questa prima edizione raccoglie stimoli di sostanza per consolidare elementi programmatici da diffondere sul territorio.

L’evento, che verrà inaugurato nella seconda metà di febbraio con un’apertura ufficiale al pubblico che avremo il piacere di comunicare anche su questo portale, mira oltre che a valorizzare l’importanza del dialogo interculturale su temi di sostanziale importanza, anche la condivisione di elementi utili a comprendere quanto un’evento quale EXPO rappresenti in termini di opportunità nel confronto fra culture, società, sistemi di pensiero e strumenti cognitivi strettamente legati alle dinamiche economiche fra i Paesi coinvolti.

C.U.P.I. interverrà direttamente nel diffondere sul territorio lombardo occasioni di partecipazione sociale ad eventi di questo tipo, sostenendo la mobilità di progetti di questo tipo attraverso tappe funzionali  a consolidare, in tappe di promozione,  una visione comune sensibile al tema trasmesso da Milano Expo 2015 e con esso alle prospettive di sviluppo internazionale delle relazioni connesse.