Archivi tag: switch on your creativity

Lirica e Cultura Internazionale con Europa e Asia in Musica

CUPI, realtà che sostiene la Carta dei Valori alla Creatività Giovanile  presentata durante la seconda edizione del contest internazionale Switch on Your Creativity alla presenza di Milano EXPO2015, Comune di Milano e Regione Lombardia, consolida la cooperazione sulla divisione territoriale di Lodi per l’organizzazione del Concerto Internazionale, Europa e Asia in Musica alla sua seconda tappa in Italia e prima in Lodi.

Tale tappa è inserita nel filone Musica e Spettacolo del contest Switch on Your Creativity third edition e vedrà il coinvolgimento di giovani talenti da Italia, Cina, Giappone e Corea che sosterranno la partecipazione al contest presentando un repertorio che richiama su molti contributi il tema della Natura (umana, paesaggistica, psicologica, sociale), seguendo il topic corrente del contest dal titolo “Caleidoscopio Natura, L’uomo alla specchio”

L’evento pensato e ideato da Asian Studies Group, associazione gemellata con CUPI, vedrà la partecipazione di cantanti da Italia e Asia si terrà presso Santa Chiara Nuova, location di prestigio e di grande valore storico culturale, già inserita nel Touring Club Italiano.

Il Concerto rientra nella rassegna dal titolo Intercultura e Internazionalismo, Energia e Risorse della Società Contemporanea sostenuto da Regione Lombardia e da Provincia di Lodi all’interno di un bando partecipato da Asian Studies Group per l’assegnazione di contributo a sostegno delle Associazioni di Promozione Sociale.

Europa e Asia in Musica con patrocinio del Comune di Lodi – Assessorato alla Cultura, è un’occasione rara per assistere a un dialogo in musica tra Oriente ed Occidente.

Repertorio giapponese:

Il Paese (Furusato), T. Okano
La canzone della spiaggia (Hamabe no uta), T. Narita

Repertorio coreano:

Nostalgia del Monte Kumgang (Griun Geumgangsan), Y-S. Choi Barcarola Coreana (Betnore), Yong-won Sung / Jo Du Nam

Repertorio cinese:

Quello sono io, Musica da Gu jianfen (古建芬) verso da Xiao Guang (晓光) Nostalgia, musica da Huang yongxi(黄永熙) verso da Mao yu (毛羽)

Repertorio operistico:

Un bel dì vedremo (da Madama Butterfly), G. Puccini
Il segreto per esser felici (da Lucrezia Borgia), G. Donizetti E lucevan le stelle (da Tosca), G. Puccini

E’ sogno o realtà (da Falstaff), G. Verdi

Barcarola (duetto da I Racconti di Hoffman), Offenbach E’ lui adesso…. Dio che nell’alma (da Don Carlo), G. Verdi

INTERPRETI

MAI INABA

Soprano giapponese, si è laureata all’università di musica Musashino in Giappone. Ha vinto un premio speciale “Puccini” del concorso “Giuseppe Di Stefano “. Ha ottenuto una borsa di studio del governo italiano e una del Rotary Club. Ha debuttato tanti ruoli in Giappone e in Italia. Si è esibita anche come attrice protagonista al performance theatre del padiglione giappone di EXPO MILANO 2015

VALENTINA VOLPE

Mezzosoprano, laureata in Relazioni Internazionali e Diplomazia e diplomata presso l’Accademia Teatro alla Scala in autoimprenditorialità e Management dello Spettacolo, ha da sempre coltivato la passione per il canto lirico, studiando prima da privatista e poi in Conservatorio a Padova. Si specializza sotto la guida del tenore Beniamino Prior, ed ora sotto la guida del mezzosoprano Chiara Chialli. Finalista al concorso internazionale della Scuola dell’Opera Italiana del Teatro Comunale di Bologna, ha partecipato alla messa in scena di opere come l’Elisir d’Amore, La Cenerentola, Rigoletto, Barbiere di Siviglia.

YOUNG-GUK LEE

Nasce nel 1983 a Deagu, in Corea del Sud. Dopo la laurea ottenuta presso la Chong-Shin University di Seoul, nel 2013 si trasferisce in Italia per studiare presso il Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Como e la Civica Scuola di Musica “A. Pozzi” di Corsico. È stato finalista al Concorso Internazionale di Canto Lirico “Città di Iseo” e ha ottenuto il premio speciale della giuria al Concorso Lirico “Premio Boni”.

TIAN HAO

Nel giugno del 2010 il giugno Si è avvicinato alla musica da giovanissimo, ha iniziato a studiare canto lirico nel giugno 2010 diplomandosi a pieni voti presso il Conservatorio “XingHai” di Guangzhou in Cina sotto la guida del maestro Yang Yan. Da settembre 2014 studia presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano sotto la guida di Adelina Scarabelli. Ha partecipato a numerosi concorsi e concerti in Cina e in Italia. Nel settembre 2008 ha vinto il terzo premio del concorso nazionale “Bellini” in Cina e ha vinto il secondo premio del 2° concorso “Opera Canto” dei conservatori stabili. Nel 2010 ha partecipato e vinto il concorso di canto lirico della Televisione Cinese Centrale, uno dei concorsi più importante in Cina.

ALBERTO RAVAGNIN

Giovane pianista diplomatosi brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio di Udine e specializzatosi nel corso degli anni in liederistica, musica da camera e musica lirica. Al suo attivo vanta diverse collaborazioni con varie Ensemble cameristiche del Friuli Venezia Giulia e del Trentino. Ha frequentato presso la Scuola di Musica “P. Edo” di Pordenone i corsi di musica da camera sulle sonate per violino e pianoforte di L. v. Beethoven e F. B. Mendelssohn tenuti dal M° Turrin in collaborazione con il violinista Emanuele Baldini. Insegna presso diversi istituti musicali della provincia di Pordenone.

Concerto Lirico di Santa Lucia

Annunci

Arte e Sviluppo sostenibile a Lodi: Progetto patrocinato Milano EXPO in collaborazione con Punto Enel

Switch on your creativity: in gara i nativi globalizzati 

L’ESTETICA DI GIOVANI EUROPEI E ASIATICI IN VISTA DI EXPO 2015

patrocini_EN_boxneg

 

Mostra itinerante delle 10 opere finaliste inclusa la vincitrice del premio “Enel Dialogo internazionale tra culture 2013-2014” presentato anche a Lodi

Lodi, 16 Aprile 2014 ore 17.30.  Le opere dei 10 giovani artisti europei e asiatici finalisti del concorso SWITCH ON YOUR CREATIVITY 2013 / 2014 approdano in esclusiva presso PUNTO ENEL di Lodi in Via Strada Vecchia Cremonese 18. Per l’occasione sarà introdotta nella versione itinerante la selezione di cinque opere a rappresentanza internazionale. (Corea, Italia, Giappone, Europa).

Il concorso internazionale organizzato da Asian Studies Group in collaborazione con Punto Enel Milano, ha visto il 19 febbraio durante la serata inaugurale presso PUNTO ENEL di Via Broletto 44 a Milano, la premiazione di opere di artisti internazionali che hanno espresso idee ed emozioni sul tema dello sviluppo sostenibile in vista dell’Expo 2015.

Il concorso inaugura un nuovo filone progettuale che si consoliderà di anno in anno con l’assegnazione del premio al Dialogo Internazionale tra Culture, quest’anno titolato Premio Enel al Dialogo Internazionale tra Culture 2013-2014

Le dieci opere finaliste compongono la mostra Europa ed Asia a dialogo: visioni creative sul tema dello sviluppo sostenibile a Milano, in occasione dell’Expo 2015 accessibile gratuitamente dal 16 Aprile anche presso Punto Enel Lodi

LOGO FOTO SWITCH ON

La mostra veicolata nel Lodigiano consente ad Asian Studies Group di introdurre una serie di novità legate al progetto e alla rete di operatori coinvolti. La mostra in oggetto rappresenta inoltre uno dei primi percorsi di promozione artistica e giovanile realizzati da un’associazione lodigiana a ricevere il patrocinio Milano Expo 2015.

Durante l’inaugurazione interverranno:

Responsabile Punto Enel Lodi,  Gusmaroli Andrea che introdurrà il percorso condiviso in intenti e strumenti convogliati dall’azienda a sostegno del Premio Internazionale tra Culture

Presidente Asian Studies Group Italia,  Dott. Paolo Cacciato che presenterà le novità della seconda edizione del concorso Switch On Your Creativity e il coinvolgimento dell’Associazione lodigiana in progetti a contenuto EXPO

Vice Presidente di Lodi Export,  Dott. Paolo Caresana che introdurrà la condivisione di tematiche a sviluppo internazionale sostenute dal Consorzio per l’Internazionalizzazione delle Imprese del lodigiano.

Vice Presidente C.U.P.I.,  Ing. Simone Carinelli  che presenterà il sostegno del Centro per l’Unione della Prospettive Internazionali del territorio coinvolto con Asian Studies Group in progetti formativi e culturali (English for Expo).

Rappresentanti delle istituzioni pubbliche .

La mostra evento è stata sponsorizzata da JAL – Japan Air Lines e Samsung con il patrocinio del consolato generale del Giappone a Milano, del consolato generale della Repubblica di Corea, del Comune di Milano e di Expo 2015. Fra i partner scientifici la collaborazione annovera il coinvolgimento del Nuovo Istituto di Business Internazionale NIBI.